Codice etico UNCI

Si pubblica il codice etico ratificato nell’Adunanza Generale del 03/11/2015.

L’UNCI attraverso l’Associazione di Categoria ANCOS ha fornito lo strumento operativo per il protocollo della legalità per le cooperative sociali.

ANCOS

IN AGGIORNAMENTO.

UNCI Agroalimentare

Associazione Nazionale di rappresentanza assistenza e tutela di cooperative e consorzi della pesca, dell’acquacoltura ed agricoltura è diretta emanazione dell’UNCI Unione Nazionale Cooperative Italiane associazione di rappresentanza, assistenza e tutela del movimento cooperativo giuridicamente riconosciuta con D.M. del 18/05/1975.

L’UNCI AGROALIMENTARE riveste una particolare importanza per la cooperazione nel settore della pesca ed agricoltura. La sua efficiente struttura a rete su tutto il territorio nazionale, potenzia la crescita qualitativa ed offre a tutti i pescatori ed agricoltori, in particolare al mondo cooperativo l’informazione, la formazione, l’assistenza, la tutela ed il coordinamento per la soluzione di problemi tecnici, fiscali, amministrativi e legali.

Rivolge particolare attenzione alla promozione delle attività scientifiche applicate per dare un contributo qualificato alla cooperazione del la pesca, acquacoltura ed agricoltura.

In un settore storicamente a prevalente base cooperativa, UNCI AGROALIMENTARE, esprime una larga rappresentanza degli interessi socio – economici legati a tutti i comparti di cui si compone la filiera ittica ed agroalimentare. L’’Associazione rappresenta il 30% delle imprese e cooperative della filiera ittica italiana.

Inoltre l’UNCI AGROALIMETARE vanta una forte e crescente presenza anche nel mondo cooperativo agricolo con una percentuale poco più superiore al 45% del settore agroalimentare, sia nelle aree più significative per tradizione e per importanza, sia in quelle più deboli e caratterizzate da difficoltà di sviluppo.

L’UNCI AGROALIMENTARE ha come obiettivo prioritario l’ottimizzazione e l’ampliamento dei servizi forniti alle imprese associate, migliorando la comunicazione tra le unità periferiche e la sede centrale. A tale scopo dispone di un articolato sistema integrato centro – periferia (centri di assistenza), che svolge attività di formazione ed informazione tramite una rete di comunicazione multimediale, attraverso iniziative pilota per la costante riqualificazione delle figure professionali esistenti nel comparto ittico ed agroalimentare.

Convegno UNCI “Agroalimentare”

UNCI presenta la sua associazione di settore “UNCI AGROALIMENTARE” e rilancia il ruolo delle cooperative: “per competere sui mercati globali bisogna fare rete”

Cosa Facciamo

L’UNCI AGROALIMENTARE è particolarmente sensibile alla tutela degli operatori del mare ed agricoli, consapevole che il patrimonio culturale da essi maturato in anni di esperienze pratiche non deve andar perso ma utilizzato nei programmi di sviluppo delle politiche locali, nazionali ed europee del settore. Promuoviamo leggi e normative di interesse cooperativo, una adeguata politica sindacale nonché strategie tese a favorire la cooperazione attraverso la concertazione ai tavoli di rappresentanza istituzionale, nazionale e regionale, veicolando in tutte le sedi opportune le legittime istanze e richieste della base associativa, anche edificando un efficace sistema di relazioni con le altre rappresentanze della filiera, in particolare con le omologhe Organizzazioni nazionali della cooperazione.

UNCI AGROALIMENTARE supporta anche attivamente le attività di pescaturismo, di ittiturismo e di gestione dei parchi marini, delle aree di tutela biologica, delle aree marine protette progettando e realizzando corsi di formazione appropriati e studiando progetti ed iniziative di gestione a tutela dei pescatori. Inoltre, guarda con attenzione alle problematiche della tutela dell’ambiente marino costiero, facendosi promotore di iniziative che mettano in campo le nuove tecnologie atte a ridurre l’impatto ambientale e, nel contempo, a migliorare le condizioni in materia di igiene e di salute umana.

Altri obiettivi sono: la costituzione di Organizzazione di Produttori, la riqualificazione del sistema delle cooperative e dei consorzi associati, l’assistenza alla riconversione dei pescatori verso forme di attività e produzioni alternative, la diffusione di efficienti criteri di gestione aziendale, il consolidamento dei processi di integrazione economica nei comprensori territoriali a più spiccata vocazione produttiva e imprenditoriale.

L’UNCI AGROALIMENTARE, inoltre, è proiettata verso l’ottimizzazione e l’ampliamento dei servizi forniti alle imprese associate, attraverso la costituzione di un’articolata rete di strutture in grado di assistere tecnicamente gli operatori del settore; il sistema dei CASP si occuperà della pianificazione, programmazione e gestione di diverse attività, dalla formazione all’informazione, dall’assistenza alla rappresentanza , dal monitoraggio al tutoraggio. Questo tramite una rete di comunicazione multimediale, nonché attraverso iniziative pilota per la costante riqualificazione delle figure professionali esistenti nel comparto ittico.

La finalità è quella di migliorare gli standard dei prodotti e dei servizi per la pesca e l’acquacoltura nonché per la pescaturismo, per lo sviluppo della fascia costiera e dei parchi marini, delle aree in termini qualitativi, di valore aggiunto, di correlazione tra domanda e offerta, per l’ottimizzazione del sistema di gestione di intermediazione e di promozione, tutto sempre al servizio del socio pescatore ed allevatore delle cooperative associate.

SEDI: Via di San Sotero, 32
00165 Roma
Tel. 066380822
Fax. 06630969
unciagroalimentare@libero.it